Attivisti dell'italiano
Iniziative > Petizioni > #litalianoviva

PAGINA INIZIALE LA PETIZIONE | PROMOTORIDIFFONDI | RISORSE


Gli Attivisti dell’italiano e il circuito di siti ad essi collegato hanno creato una serie di risorse disponibili in Rete gratuitamente 

Per sapere come è possibile sostituire gli anglicismi con le alternative e i sinonimi italiani è disponibile il dizionario AAA (Alternative Agli Anglicismi), un’opera in divenire che si arricchisce con le segnalazioni della comunità e che ha raccolto oltre 3.700 parole inglesi che circolano sui mezzi di informazione e nel parlato, tradotte e spiegate (visto che spesso risultano poco trasparenti).

Sul sito Diciamolo in italiano ci sono invece numerosi articoli che riflettono sull’abuso dell’inglese, e vengono riportati i numeri degli anglicsimi tratti dai dizionari, con le frequenze e le prove dell’anglicizzazione dell’italiano che alcuni studiosi continuano a negare.

Per la promozione della nostra lingua c’è poi una grammatica divulgativa e spiritosa: L’italiano corretto, che aiuta tutti a risolvere ogni esitazione, dall’uso dei congiuntivi alle coniugazioni dei verbi, dai dubbi di pronuncia alle norme editoriali necessarie alla stesura di testi professionali.

Chi ha invece dei dubbi più pratici, da risolvere in modo veloce e meno approfondito, può consultare Dubbi grammaticali che risponde ai più diffusi interrogativi sulla nostra lingua: valigie valige? Meglio scrivere FIAT Fiat? Si dice “uténsile” o “utensìle?